Thursday Seminar: “Artigianato virtuosistico: opere d’arte nascoste create nei conventi italiani e francesi.”

Date: 

Thursday, May 11, 2017, 6:00pm

Location: 

Gould Hall

L'argomento del intervento è la presentazione di una serie di oggetti realizzati in materiali poveri (cera, paglia, stucco ) cercando di ripercorrerne la storia e la provenienza. Questi oggetti, ignorati dagli studi di storia dell'arte, sono stati di recente valorizzati da alcune mostre specifiche. In realtà, oltre ad esempi di religiosità popolare, si tratta di testimonianze preziose della religiosità controriformata in alcuni paesi europei. La fantasia,l 'inventività , la sapiente tecnica, l'uso dei colori raffinati conferiscono a queste opere indubbiamente un carattere artistico.

 

Funzionario della Soprintendenza fiorentina dal 1979, Rosanna Caterina Proto Pisani ha lavorato per molti anni in un vasto territorio della provincia (Chianti, Valdelsa, Valdarno Inferiore) realizzando diversi musei d’arte sacra (Castelfiorentino, Certaldo, Fucecchio, San Casciano, Impruneta, Tavarnelle, Greve) e riallestendo il Museo della Collegiata di Empoli. Direttrice del Museo di Palazzo Davanzati, del Chiostro dello Scalzo, del Cenacolo di Sant’Apollonia e del Cenacolo di ‘Fuligno’, ha seguito importanti restauri (Masolino, Pontormo, Andrea del Castagno, etc.) e curato diverse mostre fra le quali Pontormo a Empoli e Jacopo da Empoli. Ha scritto saggi scientifici su varie riviste, come «Bollettino d’Arte», «Prospettiva», «Arte Cristiana» e ha pubblicato alcune monografie, tra le quali: Il Museo di Santa Maria all’ImprunetaLa tradizione fiorentina dei CenacoliSan Martino a Gangalandi.

 

Eve Borsook, Senior Research Associate Emeritus at I Tatti, is an art historian specializing in mural decoration (mosaics as well as wall paintings) but also works with ceremonial decoration in 16th century Florence as well as Italian cloister art. She received her PhD from the Courtauld Institute (University of London). She has taught as Visiting Professor at the Institute of Fine Arts (New York University, where she received her MA), and many other institutes in the US, Florence, and Australia. Her publications include The Mural Painters of Tuscany (1960, 1980), The Companion Guide to Florence (9 editions between 1966 and 1998), Francesco Sassetti and Ghirlandaio at Santa Trinita,Florence : history and legend in a Renaissance chapel (1981, with Johannes Offerhaus) and Messages in Mosaic (1990 and 1998).